Logo
loading
Events and exhibitions Gattinoni
Gallery Gattinoni Gallery Gattinoni Gallery Gattinoni

« Fernanda Gattinoni : Moda e Stelle ai tempi della Hollywood sul Tevere » a cura di Stefano Dominella


June 22 2016

22 Giugno 2016 Ore 19.30 - 21.30

Morgan Library & Museum

225 Madison Ave - New York

La mostra “Fernanda Gattinoni. Moda e Stelle ai Tempi della Hollywood sul Tevere” a cura di Stefano Dominella, è stata esposta il 22 giugno 2016 presso la “Morgan Library & Museum” di New York, in occasione dell’evento “Una serata italiana”, progetto volto alla valorizzazione e alla promozione dell’eccellenza italiana e organizzato dal Rappresentante Permanente d’Italia alle Nazioni Unite, S.E. l’Ambasciatore Sebastiano Cardi, per celebrare la candidatura dell’Italia a un seggio non permanente del Consiglio di Sicurezza per il biennio 2017-2018.

L’edificio storico della Morgan Library, prestigiosa sede che ospita un patrimonio di rari manoscritti, stampe e libri tra i più preziosi del mondo, sottoposto nel 2003 ad un intervento di rinnovamento su progetto dell’architetto italiano Renzo Piano, ospiterà una selezione “in pillole” della mostra, inaugurata nel 2011 a Roma, realizzata grazie agli abiti provenienti dall’Archivio storico Fernanda e Raniero Gattinoni, che esalta il rapporto tra la grande couturière italiana Fernanda Gattinoni e alcune tra le maggiori dive degli anni della Hollywood sul Tevere e della Dolce Vita che, con la loro bellezza e la loro personalità, hanno incantato Roma e il mondo intero.

A partire dalla seconda metà degli anni Quaranta, l’atelier romano di Fernanda Gattinoni divenne meta fissa del jet set internazionale nella Capitale. Tra le sue clienti si ricordano numerose stelle del cinema italiano e internazionale tra cui Ingrid Bergman, Anna Magnani, Kim Novak, Elizabeth Taylor, Lara Turner e Audrey Hepburn.

Proprio a loro, alle attrici che elessero Fernanda Gattinoni come loro sarta prediletta, è dedicata questa mostra. Il percorso espositivo si apre con i costumi di scena di Europa 51 (1952) e Fiore di Cactus (1969) realizzati per Ingrid Bergman, per passare a Lana Turner, affezionata cliente di Fernanda Gattinoni fin dal 1953, quando giunse a Roma per interpretare La fiamma e la carne (1954), film souvenir girato a Cinecittà. In mostra alcuni esemplari appartenuti al guardaroba personale di Kim Novak ed Elizabeth Taylor fino ad arrivare alla micro-collezione di petites robes noires, provenienti dal guardaroba personale di Anna Magnani.

Una sezione speciale è infine dedicata ai costumi di Audrey Hepburn che Fernanda Gattinoni le realizzò per il ruolo di Natasha in Guerra e Pace (1956).